Carrello

Consegna gratuita in Italia per ordini superiori a 45€

LIFESTYLE

I benefici di fare attività fisica 

Sono sempre di più gli slogan e i messaggi che attirano la nostra attenzione su questo concetto: muoversi fa bene, a tutti e a qualsiasi età.

Eppure lo stesso Ministero della Salute, che da tempo cerca di convincere la popolazione italiana a muoversi maggiormente e ad evitare la pericolosa sedentarietà, riporta ancora numeri poco confortanti (qui il rapporto completo): in Italia il 30% degli adulti tra 18 e 69 anni svolge, nella vita quotidiana, meno attività fisica di quanto è raccomandato e può essere definito sedentario. Non molto diversa è la situazione dei bambini italiani, in quanto solo 1 bambino su 10 sembra svolgere attività fisica in modo adeguato per la sua età. Vale la pena insistere allora? Assolutamente sì.

I Benefici Di Fare Attività Fisica

Il nostro corpo non è fatto per restare immobile, ma per vivere dinamicamente. L’attività fisica deve entrare nella nostra quotidianità, esattamente come gli altri bisogni, quali il nutrirsi o il riposare. Deve cambiare la nostra cultura, che spesso ci porta a ricercare le comodità, a danno della nostra salute. Abituiamoci allora a scegliere le rampe di scale, anziché le scale mobili o gli ascensori, rispolveriamo le nostre biciclette e abbandoniamo le auto, privilegiando delle sane camminate, oppure, se obbligati a spostarci in auto, proviamo a parcheggiare volutamente più distanti rispetto al nostro punto di arrivo e completiamo il tragitto a piedi. Queste semplici abitudini quotidiane contribuiscono al raggiungimento del nostro benessere psicofisico. 

I Benefici Di Fare Attività Fisica

I benefici che si ottengono dalla pratica di attività fisica, se pur moderatamente intensa, ma costante, sono molti e sono stati scientificamente dimostrati. Il movimento, in generale, produce i seguenti effetti:

    • migliora la tolleranza al glucosio e riduce il rischio di ammalarsi di alcune forme di diabete;
    • previene l’ipercolesterolemia e l’ipertensione e riduce i livelli della pressione arteriosa e del colesterolo;
    • diminuisce il rischio di sviluppo di malattie cardiache e di diversi tumori, come quelli del colon e del seno;
    • produce dispendio energetico e la diminuzione del rischio di obesità;
    • previene e riduce l’osteoporosi e il rischio di fratture, ma anche i disturbi muscolo-scheletrici (per esempio il mal di schiena);
    • riduce i sintomi di ansia, stress e depressione;
    • previene, specialmente tra i bambini e i giovani, i comportamenti a rischio come l’uso di tabacco, alcol, diete non sane e atteggiamenti violenti e favorisce il benessere psicologico attraverso lo sviluppo dell’autostima, dell’autonomia e facilità la gestione dell’ansia e delle situazioni stressanti;
    • migliora le qualità motorie di base, quali la resistenza, la mobilità, la forza, ma anche la reattività, l’equilibrio e la coordinazione.
     

    Naturalmente, più l’attività fisica sarà specifica, strutturata, adeguata alle caratteristiche individuali e svolta con regolarità, maggiore sarà la probabilità di ottenere benefici. Allora sarà possibile scegliere tra molteplici attività, suggerite da personale specializzato, a seconda delle proprie condizioni di salute e dall’età, ma nel frattempo abituiamoci a mantenere il nostro corpo in movimento nella quotidianità.

    Diamoci una mossa! Perché il movimento deve far parte della nostra vita.

 

 

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
CONSEGNA GRATUITA

da 45€ di acquisto (in Italia)

SPEDIZIONE VELOCE

e pacco pulito

KNOW-HOW UNICO

da oltre 80 anni

AZIENDA ITALIANA

situata nel cuore della Marca Trevigiana