Your Cart

Consegna gratuita in Italia per ordini superiori a 45€

RICETTE

Pasta Aglio e Olio: Una Classica Ricetta Italiana

 
 
 
 
 
 
 

Nel vasto arazzo culinario italiano, pochi piatti si distinguono per la loro assoluta semplicità e profilo aromatico come Pasta Aglio e Olio. Un piatto profondamente radicato nella tradizione, è una miscela armoniosa di pochi ingredienti, ma di alta qualità,[1] che cantano ognuno la propria canzone ma creano una bellissima sinfonia quando combinati. Eppure, come per ogni ricetta senza tempo, c’è sempre spazio per l’innovazione, per un tocco di modernità che la elevi rendendo omaggio alle sue origini.

L’olio d’aglio biologico premium di Benvolio fornisce proprio quel tocco.[2] Immagina l’intensità aromatica dell’aglio, ma racchiusa in una bottiglia, pronta ad avvolgere la tua pasta nel suo abbraccio ricco e saporito. Non si tratta solo di fondere il vecchio con il nuovo; si tratta di intensificare un’esperienza, trasformare un semplice pasto in un’esperienza gourmet. E mentre ci addentriamo ulteriormente in questo articolo, esploreremo l’eredità di Aglio e Olio, il potere di trasformazione dell’olio all’aglio di Benvolio e la pura gioia di creare e consumare questo piatto iconico.

Aglio E Olio

La Tradizione Intramontabile della Pasta Aglio e Olio

Aglio E Olio

Comprendere la pasta aglio e olio significa intraprendere un viaggio culinario indietro nel tempo[3], affondando le sue radici nell’essenza stessa della cucina italiana. Questo piatto classico, con le sue umili origini, dipinge un’immagine vivida della ricca cultura gastronomica italiana e rappresenta una testimonianza della bellezza della semplicità. Tra le distese di uliveti e allevamenti di aglio nasce la pasta aglio e olio.

Il piatto, letteralmente, era il modo in cui i contadini celebravano il loro raccolto. Hanno unito gli spicchi d’aglio fresco con la prima pressa di olio d’oliva della stagione, e poi l’hanno generosamente condita con la pasta. Dalle cucine rustiche della Campania, la pasta aglio e olio ha iniziato il suo viaggio oltre i confini regionali, abbellendo le tavole di tutta Italia e, infine, del mondo. La versatilità e l’adattabilità del piatto hanno giocato un ruolo significativo nel suo successo globale. Che si trattasse dei vivaci ristoranti di New York che aggiungevano il loro tocco di gamberetti o degli izakaya di Tokyo che lo infondevano di alghe, l’anima del piatto rimaneva intatta.

I vantaggi nutrizionali dell'incorporazione di olio d'aglio nei tuoi pasti

L’aglio, un antico rimedio e stella culinaria, è stato celebrato per i suoi innumerevoli benefici per la salute. Se consumato sotto forma di olio, questi benefici vengono amplificati grazie alla natura concentrata dell’essenza.

Salute del cuore: l’aglio è stato a lungo associato alla promozione di un cuore sano. È stato dimostrato che il consumo regolare di olio d’aglio riduce il colesterolo cattivo (LDL) aumentando il colesterolo buono (HDL). Questo equilibrio aiuta a prevenire l’aterosclerosi, l’indurimento delle arterie, riducendo il rischio di malattie cardiache e ictus. Inoltre, le proprietà antitrombotiche dell’aglio aiutano a prevenire la formazione di coaguli di sangue, favorendo ulteriormente la salute circolatoria.[4]

Antinfiammatorio: il composto allicina, che si trova abbondantemente nell’aglio, presenta potenti proprietà antinfiammatorie. Per le persone con malattie infiammatorie croniche come l’artrite reumatoide o la malattia infiammatoria intestinale, incorporare olio d’aglio nella loro dieta può potenzialmente fornire sollievo dai sintomi correlati all’infiammazione.[5]

Immune Booster: l’aglio è stato un alimento base nella medicina tradizionale per le sue capacità di potenziamento immunitario. I composti presenti nell’olio di aglio, inclusa l’allicina, svolgono un ruolo nel migliorare la risposta immunitaria del corpo. Questo può portare a una migliore resistenza contro le infezioni comuni, come il raffreddore, e infezioni batteriche ancora più significative.[6]

Proprietà antiossidanti: i radicali liberi nel corpo possono portare allo stress ossidativo, che è collegato a malattie croniche e invecchiamento precoce. L’olio d’aglio è una ricca fonte di antiossidanti, composti che neutralizzano i radicali liberi. Includendo l’olio d’aglio nella tua dieta, stai fornendo al tuo corpo un arsenale per combattere questi dannosi radicali liberi, promuovendo la salute generale e la longevità.[7]

Aglio E Olio

Il ruolo dell'olio di Aglio Biologico premium

 

  •  Mentre molti cuochi casalinghi preferiscono utilizzare aglio appena tritato per il loro aglio e olio, [8] l’evoluzione delle pratiche culinarie e la ricerca della convenienza hanno reso l’olio all’aglio un’alternativa popolare. Entra nell’olio d’aglio biologico premium di Benvolio, un punto di svolta nella cucina gourmet moderna.
  • Questo olio non è solo una questione di praticità. Si tratta di catturare l’essenza dell’aglio in una bottiglia. Attraverso un intricato processo di lenta infusione, Benvolio’s riesce a imbottigliare i sapori robusti, aromatici e sfumati degli spicchi d’aglio biologici più freschi. Ciò che questo significa per il cuoco è la capacità di conferire un sapore di aglio consistente, profondo e autentico senza il trambusto di sbucciare, tritare e monitorare l’aglio per assicurarsi che non bruci. Inoltre, la scelta di diventare biologico garantisce che l’olio sia privo di additivi, pesticidi o aromi artificiali, promettendo un’esperienza culinaria genuina.
Aglio E Olio

PASTA AGLIO E OLIO

Come preparare gli spaghetti aglio e olio con olio all'aglio biologico Benvolio: ecco una ricetta semplice ma appetitosa
Preparazione 10 minuti
Cottura 15 minuti
Portata Main Course
Cucina Italiana
Porzioni 2 people

Ingredienti
  

  • 1 libbra spaghetti crudi
  • ½ tazza Olio di oliva e aglio di Benvolio
  • ¼ cucchiaino pezzi di peperoncino
  • 1 tazza Parmigiano Reggiano grattugiato finemente
  • ¼ tazza prezzemolo fresco tritato
  • spicchi d'aglio extra
  • Sale e pepe nero appena macinato a piacere

Istruzioni
 

  • Portare a ebollizione una pentola capiente di acqua leggermente salata. Cuocere gli spaghetti nell'acqua bollente, mescolando di tanto in tanto, fino a cottura ma al dente, circa 10-12 minuti. Scolare e mettere in una ciotola per la pasta.
    Aglio E Olio
  • Mentre la pasta cuoce, unire l'olio d'oliva benvolio, l'aglio e l'aglio in una padella fredda. Cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti per arrostire lentamente l'aglio. Quando l'olio d'oliva inizia a bollire, riduci il fuoco a medio-basso. Cuocere e mescolare fino a quando l'aglio diventa marrone dorato, circa altri 5 minuti. Togliere dal fornello.
    Aglio E Olio
  • Mescolare i fiocchi di peperoncino, il sale e il pepe nero nella pasta. Aggiungere l'olio d'oliva caldo e l'aglio e cospargere con il prezzemolo italiano e metà del Parmigiano-Reggiano; mescolare fino a quando tutto è ben amalgamato
    Aglio E Olio
  • Servire la pasta guarnendo con il restante Parmigiano-Reggiano.
    Aglio E Olio
Keyword pasta aglio e olio
Tried this recipe?Let us know how it was!

Acquista i prodotti della ricetta

Altre ricette

Riferimenti

  1. Zanini, N., & Da Ros, A. (2018). Pasta for Nightingales: A 17th-century handbook of Italian gardening. London: Pushkin Press. Retrieved from https://www.pushkinpress.com/product/pasta-for-nightingales/
  2. International Olive Council. (2021). Organic Olive Oil. Retrieved from https://www.internationaloliveoil.org/what-we-do/chemistry-standardisation-unit/organic-olive-oil/
  3. Food and Agriculture Organization of the United Nations. (2004). Traditional food plants: A resource book for promoting the exploitation and consumption of food plants in arid, semi-arid and sub-humid lands of Eastern Africa. Rome: FAO. Retrieved from http://www.fao.org/3/a-i0370e.pdf
  4. Rahman, K. (2001). Historical perspective on garlic and cardiovascular disease. The Journal of Nutrition, 131(3s), 977S-979S. Retrieved from https://academic.oup.com/jn/article/131/3/977S/4687051
  5. Banerjee, S.K., & Maulik, S.K. (2002). Effect of garlic on cardiovascular disorders: a review. Nutrition Journal, 1(1), 4. Retrieved from https://nutritionj.biomedcentral.com/articles/10.1186/1475-2891-1-4
  6. Arreola, R., et al. (2015). Immunomodulation and anti-inflammatory effects of garlic compounds. Journal of Immunology Research, 2015. Retrieved from https://www.hindawi.com/journals/jir/2015/401630/
  7. Bayan, L., Koulivand, P.H., & Gorji, A. (2014). Garlic: a review of potential therapeutic effects. Avicenna Journal of Phytomedicine, 4(1), 1–14. Retrieved from https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC4103721/
  8. Harris, J.C., Cottrell, S.L., Plummer, S., & Lloyd, D. (2001). Antimicrobial properties of Allium sativum (garlic). Applied Microbiology and Biotechnology, 57(3), 282-286. Retrieved from https://link.springer.com/article/10.1007/s002530100722

Seguici su InstagramFacebook Twitter per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici!

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
CONSEGNA GRATUITA

da 45€ di acquisto (in Italia)

SPEDIZIONE VELOCE

e pacco pulito

KNOW-HOW UNICO

da oltre 80 anni

AZIENDA ITALIANA

situata nel cuore della Marca Trevigiana