Your Cart

Consegna gratuita in Italia per ordini superiori a 45€

HOW TO

L’Olio di Canola è Adatto alla Cottura?

Olio Di Canola

Immergiamoci nel mondo dell’olio di canola per esplorare i suoi benefici per la salute, la versatilità in cucina e come si comporta nella padella da frittura. Offerto da Benvolio, gli esperti di oli di semi biologici e speciali dal 1938..

Cos’è l’Olio di Canola e Come Viene Prodotto?

Molte persone spesso chiedono, “L’olio di canola è olio vegetale o è qualcos’altro? Da cosa viene fatto l’olio di canola?” Canola è un tipo di olio di colza, sviluppato in Canada per essere basso in acido erucico, che può essere tossico in grandi quantità.[1] Tuttavia, olio di colza e canola sono spesso utilizzati in modo interscambiabile in molte parti del mondo. Questo olio a base vegetale è stato al centro dell’attenzione per i suoi potenziali benefici per la salute, e potresti chiederti se dovrebbe essere un elemento essenziale nella tua dispensa.

L’olio di canola viene ottenuto dai semi della pianta Brassica napus, comunemente conosciuta come canola.[2] L’olio subisce un processo di estrazione che può variare dalla spremitura a freddo per oli biologici e non raffinati a metodi più industriali che coinvolgono solventi per versioni raffinate. L’olio di canola biologico è particolarmente ricco di nutrienti come acido oleico (omega-9), acido linoleico (omega-6), e acido alfa-linolenico (omega-3), steroli vegetali, carotenoidi (pro-vitamina A), vitamina K e tocoferoli (vitamina E).

Benefici dell’Uso dell’Olio di Canola in Cucina

L’olio di colza è una meraviglia multitasking in cucina. Vanta un alto punto di fumo, il che garantisce che gli acidi grassi rimangano stabili quando riscaldati, mantenendo il suo profilo nutrizionale.[3]

Profilo Ricco di Nutrienti: L’olio di canola è una ricca fonte di acidi grassi omega-3 e omega-6. È anche ricco di vitamina E e K, il che lo rende una scelta incredibilmente salutare per applicazioni culinarie

Versatilità in Cucina: Dal saltare al forno e persino alla cottura al forno, il sapore neutro dell’olio di canola lo rende un’opzione versatile. I suoi benefici per la salute non sono limitati a un metodo di cottura specifico, ma sono piuttosto onnicomprensivi, rendendolo un’aggiunta perfetta a varie cucine.[4]

Sapore e Texture Migliorati: Oltre ai suoi benefici per la salute e alla versatilità, l’olio di canola migliora anche il sapore e la texture dei tuoi piatti. Il suo sapore leggero, quasi nocciolato, si complementa con una vasta gamma di alimenti senza sopraffarli. Quindi, che tu stia preparando un saltato, friggendo in profondità o creando una marinata, l’olio di canola può rendere i tuoi piatti non solo più salutari ma anche più gustosi.[5]

Olio Di Canola

Può Essere Usato l’Olio di Canola per Friggere?

Una delle domande più frequenti che riceviamo riguarda l’idoneità dell’olio di canola per la frittura. La risposta è un sonoro sì, ma con alcune sfumature.
 
Compresnsione della stabilita dell’olio: La stabilità dell’olio di canola durante la frittura può variare a seconda del tipo utilizzato. È stato scoperto che l’olio di canola ad alto contenuto di acido oleico spremuto a freddo è più stabile durante la frittura profonda rispetto all’olio di colza spremuto a freddo normale. In confronto all’oleina di palma o all’olio di girasole ad alto contenuto oleico, potrebbe offrire una stabilità leggermente inferiore durante il processo di frittura, ma rimane comunque una scelta competente.[6]
 
L’importanza del tipo di cibo: Interessantemente, il tipo di cibo che friggi può anche influenzare la stabilità dell’olio. Si verificano più cambiamenti termo-ossidativi quando si friggono prodotti amidacei come le patate rispetto a cibi ricchi di proteine come il tofu.
 
Migliorare la stabilità con le erbe:  Gli oli di colza aromatizzati, in particolare quelli infusi con erbe come salvia, timo e rosmarino, hanno mostrato una maggiore stabilità rispetto agli oli non aromatizzati. Questi oli possono mantenere la qualità sensoriale degli alimenti fritti per periodi prolungati, rendendoli un’eccellente opzione per la frittura profonda.
Olio Di Canola

Come utilizzare l'olio di canola in cucina

Uno dei motivi per cui si consiglia di includere un'ampia varietà di grassi e oli nella dieta è perché tutti forniscono proprietà nutrizionali diverse. Una guida passo passo su come utilizzare l'olio di canola in cucina è la seguente:

Istruzioni

  • Soffriggere e friggere: una padella a fuoco medio-alto, aggiungere l'olio di canola e attendere che si scaldi (dovrebbe luccicare ma non fumare). Aggiungere gli alimenti (ad esempio verdure, carne) e rosolare o friggere.
  • Arrostire e cuocere al forno: preriscaldare il forno alla temperatura richiesta, ricoprire leggermente gli alimenti con olio di canola e posizionarli su una teglia o una teglia. Metteteli in forno per il tempo specificato nella vostra ricetta
  • Preparare condimenti per l'insalata: misura l'olio di canola secondo la tua ricetta, aggiungi altri ingredienti come aceto, erbe aromatiche e condimenti e sbatti insieme fino a quando non saranno ben amalgamati.
  • Frittura al salto: scalda il wok o la padella a fuoco alto, aggiungi una piccola quantità di olio di coanola e aggiungi le verdure e le proteine, mescolando continuamente.
  • Frittura: riempire una friggitrice o una pentola profonda con olio di canola fino al livello consigliato, scaldare l'olio alla temperatura specificata (di solito intorno a 350-375°F o 175-190°C). Abbassare con cautela gli alimenti nella l'olio caldo e friggere fino a doratura, quindi togliere e scolare.
  • Marinate e salse: usa l'olio di canola come base per marinate e salse combinandolo con erbe, spezie e altri condimenti.
  • Condimento: per un tocco finale, condisci l'olio di canola spremuto a freddo sulle verdure cotte, sulla pasta o anche sul pane come alternativa più sana al burro.
  • Se ti avanza dell'olio, assicurati di conservarlo in un contenitore ermetico in un luogo fresco e buio.
Keyword: olio di canola
Benvolio 1938 L'Olio Di Canola È Adatto Alla Cottura?

Riferimenti:

  1. The history and development of canola oil as a type of rapeseed oil. https://www.canolainfo.org/canola/the-history-of-canola-oil.php
  2. Extraction methods used for rapeseed oil. https://making.com/rape-seed-oil
  3. The high smoke point of rapeseed oil and its implications for cooking. https://www.webmd.com/diet/what-to-know-about-rapeseed-oil#:~:text=Rapeseed%20oil%20has%20a%20high,making%20it%20a%20healthy%20option.
  4. Nutritional benefits of rapeseed oil, such as its content of omega-3 and omega-6 fatty acids, and vitamins E and K. https://www.healthline.com/nutrition/rapeseed-oil#nutrition       
  5. Flavor and texture enhancement properties of rapeseed oil in cooking. https://www.mdpi.com/2227-9717/11/7/1871  
  6. Stability of different types of rapeseed oil during frying. https://www.mdpi.com/2076-3921/10/10/1637#:~:text=Cold%20pressed%20high%20oleic%20rapeseed%20oil%20was%20more%20stable%20during,less%20stable%20than%20palm%20olein.

Did you like this article? Share it with your friends!

CONSEGNA GRATUITA

da 45€ di acquisto (in Italia)

SPEDIZIONE VELOCE

e pacco pulito

KNOW-HOW UNICO

da oltre 80 anni

AZIENDA ITALIANA

situata nel cuore della Marca Trevigiana